All'inizio di maggio il piccolo edificio religioso era stato oggetto di un atto vandalico I giovani ripuliscono la chiesa di San Gottardo

Domenica i ragazzi di Progetto Giovani e gli studenti dell'Itis di Vittorio Veneto hanno completamente eliminato i graffiti.

L'assessore De Nardi: "Una proposta arrivata dagli stessi ragazzi, a dimostrazione di come il Progetto li stia stimolando a mettersi a disposizione della città anche con azioni di volontariato".

Un mese fa, all'inizio di maggio, la piccola chiesa di San Gottardo era stata completamente imbrattata dalle scritte, frutto di un atto vandalico. Ma domenica l'edificio religioso immerso nel verde sulle pendici del monte Altare è tornato a tutto il suo splendore grazie all'opera volontaria dei giovani di Vittorio Veneto.

Nei giorni scorsi infatti i ragazzi di Progetto Giovani - gli stessi ai quali aveva scritto il ministro dell'Interno Marco Minniti in occasione della seconda edizione di Art in Park, plaudendo l'iniziativa dell'opera collettiva di riqualificazione del parcheggio multipiano di Piazza Medaglie d'Oro, adiacente al palazzo delle Poste - si sono fatti avanti e hanno proposto al Comune di Vittorio Veneto di ripulire la chiesa.

Con loro domenica hanno lavorato, in collaborazione con il Comune e la Pro Loco, anche gli studenti delle classi 1C e 2A dell'Itis di Vittorio Veneto che, guidati dal presidente del Consiglio Comunale Silvano Tocchet, si sono occupati della pulizia delle porte di rovere, imbrattate dalle scritte proprio come i muri. In sette ore di lavoro, che hanno visto anche la pulizia dalle immondizie di tutto il terreno circostante, la chiesa di San Gottardo è tornata a nuovo.

"Grazie a Progetto Giovani - dichiara Barbara De Nardi, assessore alle Politiche Giovanili - stiamo cercando di stimolare la creatività dei ragazzi, come nel caso di Art in Park. Ma nello stesso tempo il progetto li sta aiutando a mettersi a disposizione della città con azioni di volontariato che, come in questa occasione, arriva direttamente da una loro iniziativa".

In allegato la foto che ritrae gli studenti dell'Itis di Vittorio Veneto davanti alla chiesa di San Gottardo e la foto dei ragazzi di Progetto Giovani con il sindaco Roberto Tonon e l'assessore Barbara De Nardi.