Commissione Pari Opportunità: aperte le candidature

Il Consiglio Comunale ha recentemente approvato il Regolamento per l’organizzazione e il funzionamento della Commissione Comunale per le Pari Opportunità, in sostituzione del precedente datato 1990, apportando significativi aggiornamenti sotto il profilo del concetto di “pari opportunità” e estendendo la partecipazione ai cittadini previa presentazione di candidatura.

Ricordiamo che le principali finalità della Commissione, fissate dal nuovo regolamento, sono: sensibilizzare sul diritto alla parità e alla non discriminazione, stimolare il dibattito sulle possibilità di incrementare la partecipazione alla vita sociale dei gruppi vittime di discriminazioni, favorire e valorizzare la diversità e la parità e promuovere una società più solidale, sensibilizzando i cittadini sull'importanza di eliminare gli stereotipi, i pregiudizi e la violenza, favorendo buone relazioni tra tutti i membri della società in particolare tra i giovani.

A questo scopo, quindi sono stati riaperti i termini per presentare le candidature che dovranno pervenire entro le ore 12.00 di lunedì 3 luglio, secondo quanto regolato dall’apposito avviso consultabile sul sito del Comune (www.vittorioveneto.gov.it). “Ogni candidatura – dice l’assessore alle Pari Opportunità Barbara De Nardi - potrà essere sostenuta da una o più associazioni che abbiano sede e operino nel territorio comunale e che svolgano attività e abbiano finalità coerenti con il mandato della Commissione”.

Avviso e modello di domanda per presentare candidatura (disponibile fino al 3/7/2017)