Mercoledì 21 giugno al Museo della Battaglia. Evento organizzato in occasione del Centenario L'ambasciatore d'Italia Bradanini incontra gli imprenditori

Approfondimento sulle tematiche economico-politiche e sul "Sistema Paese".

Mercoledì 21 giugno alle 11 nell'Aula Civica del Museo della Battaglia di Vittorio Veneto nell'ambito degli eventi organizzati in occasione della ricorrenza del Centenario della conclusione della Grande Guerra è in programma un incontro con l'ambasciatore Alberto Bradanini, che ha recentemente portato a termine la sua carriera diplomatica come ambasciatore d'Italia prima in Iran e poi in Cina. 

L'incontro, organizzato dal Comune di Vittorio Veneto, è dedicato al mondo dell'imprenditoria, con l'obiettivo di offrire l'opportunità di un approfondimento sulle tematiche dell'attualità geo-politica e sui riflessi in ambito economico, oltre che sulle capacità del "Sistema Paese" di interagire in modo efficace nelle relazioni economiche internazionali. Oltre le doverose riflessioni sul periodo storico di inizio Novecento e sugli eventi bellici, un momento di attualità con particolare riferimento all'evoluzione economico-politica che negli ultimi vent'anni ha prodotto grandi cambiamenti sul scala globale.

Dopo il saluto del sindaco Roberto Toron, l'incontro prevede l'intervento del responsabile dell'Area Internazionalizzazione di Unindustria Treviso Mauro Vizzotto, cui seguirà quello dell'ambasciatore Alberto Bradanini, che illustrerà il panorama geo-politico attuale, spiegherà la struttura e l'organizzazione delle ambasciate, il ruolo degli addetti commerciali e gli strumenti e disposizione degli operatori, si soffermerà sulle capacità di segnalare le opportunità nel Paese di interesse e analizzerà la situazione politica e le opportunità offerte dalla Cina.