Imu e Tasi. Aliquote 2017

IMU e TASI 2017 SENZA AUMENTI.

Le aliquote sono rimaste invariate rispetto agli scorsi anni.

Di conseguenza, qualora nulla sia modificato rispetto lo scorso anno per quanto riguarda percentuali di proprietà e immobili posseduti, è dunque sufficiente ricopiare il medesimo importo sul modello di pagamento per l’anno 2017.

Le ultime novità per Imu e Tasi sono state apportate con la legge di stabilità per l'anno 2016 che, vale la pena di ricordare le più importanti, ha cambiato le regole per le abitazioni date in comodato ai figli, obbligando alla registrazione del contratto, ha esentato dalla Tasi le abitazioni principali sia per i possessori (come per l’Imu) che per gli occupanti (gli inquilini residenti), e ha assoggettato ad Imu i terreni agricoli ricadenti in zona non montana o collinare, non posseduti da coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali.

Nelle pagine dedicate alla IUC sono disponibili maggiorni informazioni e il calcolo online delle imposte Imu e Tasi con i parametri aggiornati.

Il personale dell’Ufficio Tributi è comunque a disposizione per fornire tutte le informazioni utili nei giorni di lunedì dalle 10.00 alle 13.45, martedì dalle 9.00 alle 12.45, giovedì dalle 9.00 alle 12.45 e dalle 16.00 alle 17.45, venerdì dalle 10.00 alle 13.45, chiuso il mercoledì.