500 turisti da Mestre a Vittorio Veneto con Avapo e l’iniziativa “Treno Avapo-re” 1 maggio a Vittorio Veneto con il treno storico

Lunedì 1 maggio, alle ore 9, partirà dalla Stazione ferroviaria di Mestre un treno storico con locomotiva a vapore gruppo 740 del 1920 e carrozze d'epoca centoporte con destinazione Vittorio Veneto, dove l'arrivo è previsto per le ore 12.

Sono in 500 i passeggeri che hanno decretato il "tutto esaurito" per questa iniziativa  che si ripete per il secondo anno ed è stata organizzata dall'Avapo di Mestre, in collaborazione con la Fondazione Fs, il gruppo Federmodellistico di Mestre e l'Associazione Veneta Treni Storici.

Oltre all'elenco degli esercizi di ristorazione aperti, ai partecipanti verrà distribuito un depliant informativo con tre proposte di itinerario a Vittorio Veneto per tutti i gusti:

  • una storica culturale a Ceneda e al Museo della Battaglia;
  • una artistico culturale a Serravalle;
  • una ambientale e distensiva sulla pista ciclopedonale che corre lungo il fiume Meschio.

Per l'occasione il Museo della Battaglia osserverà un orario continuato dalle 11.00 a alle 16.00, così da soddisfare le esigenze dei viaggiatori, e l’Amministrazione Comunale metterà a disposizione dei partecipanti un bus navetta gratuito che tra le 12.15 e le 13.15 e tra le 14.45 e le 15.45 farà la spola tra la stazione ferroviaria e Ceneda.

Il Club Fermodellistico Mestrino, nella sala di aspetto della stazione di Vittorio Veneto, allestirà un plastico originale che riproduce in toto la stazione di Vittorio Veneto per il piacere di appassionati, grandi e piccini.

La ripartenza della comitiva è prevista per le 16.

“Siamo felici di ospitare questa iniziativa e di collaborare con Avapo Mestre nel migliorare la visita dei partecipanti a Vittorio Veneto - commenta il Sindaco Roberto Tonon - è un’altra occasione che, siamo certi, la Città coglierà al volo per mostrare il meglio di sé”.