Apertura mostra. Eclettico. Dalla murrina storica l'opera di Antonio Dei Rossi

Grande successo per la mostra “Eclettico. Dalla murrina storica l'opera di Antonio Dei Rossi” che è stata aperta sabato scorso a Palazzo Todesco di Vittorio Veneto.

In mattinata si è svolta la conferenza stampa, seguita da un numeroso gruppo di giornalisti, nella quale sono intervenuti, oltre al Sindaco Roberto Tonon ed all’Assessore Antonella Uliana, la dott.ssa Mariacristina Gribaudi, presidente della Fondazione Musei Civici di Venezia, il maestro Mario Dei Rossi, autore di molte delle murrine esposte, ed Antonio Dei Rossi, artista cui è dedicata la mostra; presenti anche i partner di questa importante iniziativa: Keyline, Battivelli e Colle Anese.

Nel pomeriggio, presso il teatro Da Ponte, gremito di un pubblico particolarmente attento ed emozionato, c’è stata la presentazione della mostra, con gli interventi, oltre del Sindaco Tonon e dell’Assessore Uliana, della dott.ssa Chiara Squarcina, responsabile del Museo del Vetro di Murano, il quale ha concesso eccezionalmente in prestito numerose murrine storiche, del critico d’arte Franca Pistellato e dell’artista Antonio dei Rossi. A seguire, l’inaugurazione presso palazzo Todesco, dove sono accorse ad ammirare l’esposizione almeno trecento persone.

Ed anche il primo giorno di apertura ha registrato un buon afflusso, segno del vasto interesse suscitato da questa mostra, tanto originale quanto raffinata.

La mostra, grazie alla collaborazione della Pro Loco di Vittorio Veneto, resterà aperta al pubblico fino al 4 giugno p. v. nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, dalle ore 17 alle ore 20; sarà possibile visitarla anche in altri giorni ed orari, su prenotazione (tel. 0438 57243, iat@comune.vittorio-veneto.tv.it). Il costo dell’ingresso è di € 5 per i biglietti interi, € 3 per i ridotti (gruppi da 15 a 25 persone, studenti e scolaresche), € 11 per i nuclei familiari (due adulti ed un minorenne, € 3 dal secondo minorenne in poi), gratuito per i bambini fino ai 6 anni, disabili con accompagnatore, un accompagnatore per classe ed un accompagnatore per gruppo, guide turistiche e giornalisti con tessera di riconoscimento.