RADRACE #MUCVCE: 500 cicloturisti a Vittorio Veneto

Presentazione martedì 17 gennaio al Da Ponte.

Sono già 500 i cicloturisti di tutta Europa iscritti alla “RADRACE #MUCVCE”, l’evento internazionale nato per promuovere la Ciclovia Monaco – Venezia, in programma a metà settembre prossimo: quattro giorni tra sport (ciclismo) e turismo, dalla capitale della Baviera a Venezia. Facendo tappa a Vittorio Veneto.

L’evento è organizzato da Radrace, ente tra i più importanti a livello europeo nell’allestimento di appuntamenti cicloturistici, visti come opportunità per abbattere le frontiere ed i confini.

La cosiddetta “Ciclovia dell’Amicizia” che collega Monaco a Venezia attraversando tre Stati è uno dei più importanti progetti legati al cicloturismo supportati dall’Unione Europea, con oltre 560 km tracciati e segnalati.

Per promuoverla, si è pensato al grande evento in programma dal 14 al 17 settembre 2017. Gli iscritti partiranno da Monaco il 14 settembre e dopo 159 km arriveranno a Innsbruck, il secondo giorno dopo 91 km arriveranno a Bressanone, il terzo giorno, sabato 16 settembre, arriveranno a Vittorio Veneto dopo 193 km e il giorno successivo raggiungeranno Venezia dopo 118 km.

Ogni tappa rappresenta un traguardo, prevedendo una vera e propria festa di benvenuto il cosiddetto “Rad Race Block Party”, in occasione del quale verranno presentate le specialità locali (artigianato, arte, cultura, enogastronomia, natura, etc.) per far conoscere la destinazione turistica ai partecipanti, che saranno accolti da un “ristorante open air” e dal pubblico per creare un ambiente conviviale e informale di festa e di incontro.

Ad occuparsi dell’organizzazione della tappa vittoriese è il Consorzio di promozione turistica Marca Treviso, in collaborazione con il Comune di Vittorio Veneto e ovviamente di tutti gli attori del turismo e della ricettività locale, che dovranno ospitare una carovana di oltre 500 persone con dei soggiorni comprendenti cena, pernottamento e prima colazione.

Considerata la complessità dell’evento, anche per la sola tappa vittoriese, e l’importanza dal punto di vista turistico a lungo termine di questa iniziativa, anche per le ricadute economiche sul nostro territorio, il Consorzio Marca Treviso e il Comune di Vittorio Veneto - che sul tema ha già coinvolto i sindaci dei Comuni limitrofi riscuotendo massimo interesse e disponibilità a collaborare - hanno organizzato per martedì 17 gennaio alle 15.30 al teatro Da Ponte di Vittorio Veneto un incontro informativo rivolto alla cittadinanza ma anche e soprattutto alle imprese e associazioni direttamente interessate alla tappa vittoriese (pubblici esercizi, produttori e commercianti di prodotti tipici, albergatori e ristoratori, associazioni sportive...).

In allegato una brevissima presentazione del progetto, delle attività in essere per la promozione e delle attività necessarie per l’organizzazione e realizzazione del RADRACE BLOCK PARTY A VITTORIO VENETO.