15ª Giornata Internazionale di “Cities for life” – “Città per la vita/Città contro la pena di morte”


Anche quest'anno, il 30 novembre prossimo, si terrà la giornata internazionale di "Cities for life" - Città per la vita/Città contro la pena di morte.

L’evento si terrà grazie all’intensa attività della “Comunità di Sant’Egidio, fondatrice della rete di Municipalità “Cities for life/Cities against the death penalty”, unite in Europa e nel mondo dalla comune volontà di accelerare la definitiva scomparsa della pena capitale dal panorama giuridico e penale degli Stati in cui purtroppo tuttora permane. Questo anche in prospettiva della votazione sulla Risoluzione delle Nazioni Unite per una Moratoria universale delle esecuzioni capitali, che si terrà nel mese di dicembre 2016 in seno all’Assemblea Generale dell’ONU.  L’iniziativa, oramai giunta alla sua XV edizione, ha raccolto anche l’appello del Papa in occasione del IX Convegno Internazionale dei Ministri della Giustizia “For a World Without the Death Penalty”.

L’Assessore ai Servizi Sociali Barbara De Nardi, rende noto che l’Amministrazione comunale ha favorevolmente accolto la proposta della Comunità di Sant’Egidio ed ha quindi formalmente aderito a questa importantissimo evento di sensibilizzazione, che ricade nell’anniversario della prima abolizione della pena capitale, avvenuta il 30 novembre 1786, ad opera del Granducato di Toscana e rappresenta la più grande mobilitazione abolizionista di livello internazionale.

Da quest’anno la “Fontana di Piazza del Popolo”, resterà illuminata per circa un mese, a rappresentare il luogo ed il simbolo della battaglia abolizionista, così come il banner che sarà collocato sulla facciata del Palazzo Municipale.

Tramite il sito web e la pagina face book del Comune sarà possibile accedere anche al network internazionale che fa riferimento alla piattaforma online della Comunità www.nodeathpenalty.santegidio.org.