Il nuovo catalogo per il Museo della Battaglia

Un nuovo strumento per cogliere ed apprezzare appieno la valenza del Museo della Battaglia di Vittorio Veneto. E' stato consegnato infatti nei giorni scorsi "Dal Piave al Mito. Museo della Battaglia di vittorio Veneto", il nuovo catalogo del Museo edito con il contributo della Regione Veneto, nell'ambito di un finanziamento di progetti legati alla Grande Guerra.

Realizzato con il coordinamento del prof. Gustavo Corni, già referente scientifico nel progetto di ristrutturazione e riallestimento del Museo, il catalogo è strutturato in varie sezioni monografiche, dedicate al percorso di visita, al "museo nascosto" (i materiali custoditi nei depositi), all'edificio che ospita il museo con particolare attenzione ai suoi preziosi affreschi, alla storia del "vecchio museo" e del suo fondatore Luigi Marson, ai personaggi significativi del territorio vittoriese durante l'anno dell'occupazione.

Il catalogo - che sarà messo in vendita al costo di 12 euro - completa la dotazione di materiali informativi del Museo, che comprende anche una agile brochure in doppia lingua (italiano e inglese) e uno strumento di ausilio alla visita al museo strutturato per tematiche.

"Sono molto soddisfatta di questo ausilio - commenta l'assessore alla cultura Antonella Uliana - un prodotto semplice ma elegante, ricco di immagini e di spunti da approfondire con una visita al Museo, che è il fiore all'occhiello del ricco patrimonio museale vittoriese. Il nostro Museo è meta - e lo sarà sempre di più nei prossimi mesi - di visitatori di varie tipologie, dagli scolari ai docenti universitari, dalle famiglie ai gruppi organizzati ai singoli turisti, anche provenienti da lontano e dall'estero. Con questi strumenti informativi i visitatori potranno portare con sè "un pezzo" di museo, facendosi loro stessi promotori: siamo convinti infatti che il fascino del nostro museo si trasmetta soprattutto con l'emozione e il passaparola di chi lo visita".