#10PIAZZE PER VITTORIO

Continua la riqualificazione di piazze ed aree urbane. Ora tocca a Piazza Marinai d’Italia e l'area della Vittoria Alata sud.

Il programma #10PIAZZE PER VITTORIO, che prevede la riqualificazione di importanti piazze ed aree urbane, lanciato lo scorso anno dall’Amministrazione Comunale, continua.

Dopo gli interventi di Porta Cadore, Vicolo Burela e Piazza Fontana, Piazza Vecellio e l’illuminazione di Piazza Giovanni Paolo I, prendono il via i lavori di riqualificazione di Piazza Marinai d’Italia e dell’ingresso sud della città attorno alla Vittoria Alata sud.

La riqualificazione di piazza Marinai d’Italia è un intervento promosso dall’Amministrazione Comunale in partenariato con i privati proprietari del condominio, che hanno costituito la servitù di uso pubblico.
Il progetto, redatto dall’ingegner Napol di Vittorio Veneto, prevede il ridisegno degli stalli di sosta, la realizzazione di percorsi pedonali, il rifacimento e il potenziamento dell’illuminazione pubblica.

In questi giorni hanno preso il via anche i lavori di riqualificazione della zona della   Vittoria Alata sud, dove al posto del vecchio distributore sarà realizzata un area verde, sarà completata la pista ciclabile ed implementata la pubblica illuminazione.
Contestualmente, il monumento della Vittoria Alata verrà restaurato e dotato di illuminazione decorativa, in analogia con quanto già realizzato a Porta Cadore.
Anche in questo caso l’intervento avviene in collaborazione con la parte privata proprietaria di una porzione dell’area.

“L’intervento di Piazza Marinai d’Italia è il primo passo di un processo di riqualificazione che interesserà le aree del centro cittadino attorno a Viale della Vittoria e Piazza del Popolo” dichiara il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Alessandro Turchetto, “mentre quello della Vittoria Alata sud, oltre a dare dignità e decoro all’area, consentirà, con la realizzazione del tratto di pista ciclabile, di creare un percorso ciclopedonale protetto e continuo che collegherà San Giacomo al centro cittadino rendendo sicuri gli assi viari di via San Antonio e viale Celante, tra i più trafficati della città.“