Musei civici vittoriesi: numeri in grande crescita!

Nel 2015 aumentati del 40% gli accessi ai tre musei civici rispetto al 2014. E con il Museo della Battaglia si arriva a 40mila presenze.

Nei tre musei di proprietà comunale aperti nel 2014 e nel 2015 (Museo del Cenedese, Galleria Civica “Vittorio Emanuele II” e Museo del Baco da Seta) si è passati dai 7.649 accessi complessivi (ingressi ai musei per visite ed eventi) del 2014 ai 10.777 del 2015, con un aumento dunque superiore al 40% in un solo anno.

Sommando a queste oltre 10mila presenze complessive, le circa 30mila del Museo della Battaglia, nel 2015 il polo museale civico vittoriese ha richiamato 40mila persone.

“I numeri significativamente ed indiscutibilmente cresciuti – commenta l’assessore alla cultura Antonella Uliana – dimostrano il forte e aumentato interesse nei confronti del nostro patrimonio storico e artistico.
Come stabilito nel nostro programma di mandato, stiamo valorizzando le collezioni comunali, a vantaggio dello sviluppo turistico e culturale della città”.