I giovani talenti emergenti del Djam Music Contest

In 50 band e solisti per il concorso musicale del Progetto Giovani di Vittorio Veneto. Ora le finali live per i primi 10 classificati.

Si sono presentati da tutta Italia per partecipare al Djam Music Contest, il nuovo concorso musicale per giovani band e solisti organizzato dal Progetto Giovani del Comune di Vittorio Veneto. Solo i migliori 10 hanno passato le preselezioni e si sfideranno ora sul palco dello Spazio MAVV di Vittorio Veneto per le fasi finali.

Si parte venerdì 5 febbraio con la prima semifinale nella quale si esibiranno live i vittoriesi Muppets for Dinner e Le Basette, i padovani Musique Mécanique, il pavese Someone ed il cantautore trevigiano Filippo Lazzer. Domenica 7 febbraio la seconda semifinale vedrà protagonisti i bolognesi Esserelà, i padovani Zodo’s, ed i locali No Panic Monamour, Magnetic Anomaly Detectors e Viale Dante. Tra questi verranno individuati i 4 finalisti da cui uscirà il nome della band vincitrice che sarà premiata con la registrazione professionale di un EP presso il Garage Studio ed avrà la possibilità di salire sul palco del festival benefico “Rock 4 AIL” in apertura ad un artista di fama nazionale.

"Siamo piacevolmente sorpresi - spiega l'Assessore alle Politiche Giovanili Barbara De Nardi - dalla risposta che ha ottenuto questo concorso musicale che ha visto i giovani dello Spazio Musica del Centro Criciuma ideatori e protagonisti attivi in tutte le fasi organizzative e preparatorie, dalla stesura del bando fino alle selezioni. Esso rappresenta non solo un modo per vivere la musica come momento di aggregazione ma anche come stimolo per i talenti dei ragazzi. Vittorio Veneto si conferma in questo un terreno fertile per la musica giovanile e per le iniziative che ne valorizzano anche la componente più sociale".
I finalisti che si contenderanno i premi messi a disposizione da Banca della Marca e dagli altri partner (Erisimo, Maxvideo Megastore, Sebastiano Mescolotto Photography, Synago, Garage Records) verranno valutati da una giuria tecnica composta da musicisti professionisti ed operatori del settore tra cui lo storico bassista di Elisa Max Gelsi, Aldo Betto, Loris Veronesi, Davide Vettori, Ruggero Pol, Davide Cagna, Gerardo Pozzi, Matteo Ballarin,  Stefano Maroelli, Marco Pagot. Ma un ruolo fondamentale nel decretare il vincitore di questa prima edizione del contest lo avrà il pubblico che sarà un vero e proprio giudice aggiunto e potrà esprimere la propria preferenza nel corso delle serate.

Appuntamento quindi allo Spazio MAVV venerdì 5 e domenica 7 febbraio dalle 21.00 per le semifinale e sabato 20 febbraio per la grande finale. La conduzione è affidata agli speaker della giovane emittente locale “ViViRadio” con la collaborazione della TendaTV.

Centro Giovani Criciuma
Via Berlese 16, 31029 Vittorio Veneto
tel. +39 0438 59910
info@centrogiovanicriciuma.it
facebook.com/djammusiccontest