Avviso pubblico per l'attivazione degli interventi a sostegno della morosità incolpevole

Da lunedì 25 luglio gli inquilini sottoposti a sfratto per morosità, purché incolpevole, possono presentare domanda di contributo al Comune di Vittorio Veneto all’ufficio Servizi Sociali di via Carducci. Il Comune ha infatti approvato l’Avviso per l’accesso al ”Fondo per la morosità incolpevole” – anno 2015, e il reimpiego delle somme non utilizzate nel fondo 2014.